Designers

Zaha Hadid

Zaha Hadid è stata un architetto che ha costantemente spinto in là i confini dell'architettura e del design urbano. Il suo lavoro ha sperimentato nuovi concetti di spazio per potenziare i paesaggi urbani esistenti nel perseguimento di un'estetica visionaria che comprenda tutti i settori di progettazione: arredo urbano, prodotti, interiors, arredi Più nota per i suoi influenti progetti architettonici, i suoi interessi primari contemplavano e prevedevano un impegno simultaneo nella pratica, nell'insegnamento e nella ricerca.

Hadid ha studiato architettura presso la Architectural Association (AA) di Londra nel 1972 ottenendo il diploma nel 1977. Dopo aver conseguito il titolo lavora con i collaborati dell'Ufficio per l'Architettura Metropolitana (OMA) Rem Koolhaas e Elia Zenghelis, diventato socia dell’ufficio e gestendo successivamente il proprio studio presso L'AA fino al 1987. Dal 1986, è stata un critico di progettazione in architettura e nel 1994 ha insegnato, occupando la cattedra che fu di Kenzo Tange, presso la Graduate School of Design dell'Università di Harvard, e quella di Sullivan presso la Facoltà di Architettura dell'Università dell'Illinois, e alla Scuola di Architettura di Chicago. É stata inoltre docente ospite presso la Hochschule für Bildende Künste di Amburgo; La scuola di Architettura Knowlton all'Università statale dell'Ohio, lo Studio Masters presso la Columbia University di New York. Inoltre, è stata Membro Onorario dell'Accademia Americana delle Arti e delle Lettere, e membro del consiglio di fondazione dell'Istituto Americano di Architettura. Commander dell'Impero Britannico, nel 2002 e Dame Commander dell'Ordine dell'Impero Britannico nel 2012. È stata professoressa All'Università delle Arti Applicate di Vienna, in Austria, nonché alla Harvard Graduate School of Design e la Scuola Eero Saarinen di Progettazione Architettonica presso la Yale School of Architecture, New Haven, Connecticut.
Area Download Trova store