Eclipse vince il Compasso d’Oro ADI 2018

Mute
Loaded: 0%
Progress: 0%
Remaining Time -0:30
 
Boffi vince il Compasso d’Oro ADI 2018 per il progetto Eclipse realizzato con Studiocharlie.

Una giuria internazionale ha assegnato il premio più prestigioso per il design italiano all’azienda Boffi per il progetto di rubinetterie Eclipse, in occasione della XXV edizione del Compasso d’Oro ADI 2018.
Eclipse nasce dalla collaborazione tra il team di R&D di Boffi e lo Studiocharlie che ha ideato l’intero concept della collezione di rubinetteria.

«Eclipse non è un termine inglese, bensì spagnolo» fanno sapere gli architetti, restii idealmente alle seduzioni anglofone e più legati alle sfumature della lingua italiana. «La genesi del nome è legata a una scena del film Matador di Pedro Almodovar nella quale un’eclissi suscita momenti di forte tensione emotiva e di stupore». E lo stupore è l’effetto empatico che i designer vorrebbero raggiungere quando una persona utilizza per la prima volta un rubinetto Eclipse.

Dal punto di vista estetico, il rubinetto Eclipse si presenta come un volume compatto e scultoreo, in cui due masse disassate si muovono l’una sull’altra. L’ispirazione viene dall'opera dello scultore romeno Constantin Brâncuși contemplata più volte nell'atelier dell'artista, ricostruito in maniera scrupolosa all'esterno del Centre Pompdou a Parigi. «In particolare siamo stati colpiti dai basamenti delle sculture, che pur essendo meno rifiniti delle sculture stesse, presentano quei volumi a cui ci siamo ispirati».


Nasce così una collezione di rubinetti dal potente impatto estetico e con un alto valore tecnico grazie all’expertise del team di sviluppo e ricerca Boffi che ha ideato un cursore speciale in grado di erogare l’acqua traslando il disco superiore del rubinetto e di regolarne la temperatura ruotando lo stesso disco. Un movimento brevettato da Boffi che supera completamente il funzionamento tradizionale dei miscelatori.

Realizzato con le migliori leghe di acciaio Inox disponibili sul mercato, Eclipse si contraddistingue infine per la lavorazione necessaria ad ottenere la doppia finitura del prodotto: il corpo del cilindro satinato e la parte superiore del disco rotante lucida sono lavorati a mano singolarmente da un operatore che valuta in tempo reale la qualità della finitura ottenuta.

Inoltre, l’idea originaria dei designer è stata declinata all’interno dell’intera famiglia di prodotti che sono stati ripensati singolarmente pur nel rispetto di un linguaggio comune e unificante.
Il risultato finale sia del prodotto originale che delle estensioni di gamma della famiglia, premiato dal Compasso d’Oro, è il frutto di un proficuo e sinergico dialogo tra l’azienda e lo Studiocharlie.

“Siamo stati subito conquistati dalla forza del concept presentato da Studiocharlie. Il design industriale, l’innovazione tecnologica e l’ergonomia del movimento di apertura/chiusura, rendono la serie Eclipse un ambizioso progetto. Boffi ha nel suo DNA la determinazione nella ricerca di brillanti proposte. Fin dai primi passi nel mondo della rubinetteria, oltre 20 anni fa, abbiamo sempre cercato di abbinare la ricerca di distinzione nell’offerta con la sobrietà delle forme. Segno distintivo che vogliamo trasmettere in ogni nostra attività.”

Dichiara il CEO del gruppo Boffi, Roberto Gavazzi


Area Download Trova store