Compasso d'oro - Premio alla carriera per Boffi

MINIKITCHEN
La Minikitchen nasce nel 1963 portando con sé una proposta rivoluzionaria ed un manifesto di contemporaneità per l’epoca: un monoblocco che riassume perfettamente la funzioni di cottura, stoccaggio e conservazione in un metro cubo su quattro ruote. Perfetto per quel mondo nomade già nell’immaginario di Joe.

“Ho in mente una cosa che potrebbe essere utile tra 40 o 50 anni, quando il mondo del lavoro sarà nomade ed i mobili dovranno adattarsi al mondo del futuro”.
Era il 22 agosto 1962 e Joe Colombo, designer dalla personalità vulcanica, rispondeva così a Paolo Boffi, Presidente Onorario Boffi, che gli chiese di proporre un’idea per una nuova cucina.

Ed è proprio la Boffi delle prime cucine innovative di quegli anni a cogliere la sfida e a diventare il partner perfetto per quel progetto, non solo per l’attitudine a conferire estetica funzionale ai prodotti, ma soprattutto per le competenze di ricerca e sviluppo che stanno alla base di graduali trasformazioni, di cambiamenti misurati e di aggiornamenti continui.

"L’esposizione della Minikitchen di Joe Colombo al MoMA di New York è stato un traguardo eccezionale per Boffi, una soddisfazione senza precedenti. Oggi siamo ancora più entusiasti di vedere riconosciuto come emblema del design italiano, questo sistema, grande nel suo essere compatto e tutt’oggi così attuale grazie alla mente di uno dei creativi più visionari della nostra epoca”. - Cit. Roberto Gavazzi, CEO Boffi|DePadova -

ADI e la Fondazione ADI Collezione Compasso d’Oro hanno riconosciuto in Minikitchen una protagonista indiscussa della cultura del design italiano, assegnando a questo piccolo laboratorio di idee ed innovazione il Premio Compasso d’Oro alla Carriera 2022.
Area Download Trova store