Joe Colombo Designers
Anticipare

Design sulle ruote

"Ho fatto dei mobili per una casa dimensionata non solo nello spazio, ma anche nel tempo, elastico, flessibile, articolabile, estensibile".

Minicucina su ruote

Il piacere del movimento per svincolarsi dalle pareti

Nata negli anni 60 in legno, oggi è in Corian® o in multistrato marino per esterni, ma resta intatta l’intuizione di integrare in uno spazio ridotto una cucina accessoriata.

Minikitchen

Descrizione

Minikitchen, il blocco cucina su ruote che Joe Colombo disegnò per Boffi nel 1963, è frutto di un'intuizione visionaria, in grado di anticipare di oltre mezzo secolo l'evoluzione della cucina compatta e, più in generale, dell'abitare contemporaneo. “Le cose devono essere flessibili”, aveva affermato il progettista nel 1966, “la mia cucina si muove da una stanza all'altra e, quando si ha finito di utilizzarla, si richiude come una scatola”. Minikitchen è una cucina completa, interamente contenuta in un box autoportante dotato di ruote ed alimentato elettricamente, in cui sono magistralmente integrati frigorifero, piastra cottura, tagliere, vassoio, ripiani, prese elettriche, contenitori, cassetti per pentole e stoviglie per sei persone. Meritò la medaglia d'argento alla XIII Triennale di Milano nel 1964 e fu esposta al MoMA nella leggendaria mostra del 1972 'Italy: The New Domestic Landscape'; oggi è parte della collezione permanente del museo newyorkese e di altri importanti musei nel mondo. La versione attuale di Minikitchen non si discosta dal progetto originario se non per alcuni dettagli e per i materiali: la struttura autoportante è in Corian® bianco ed è dotata di due ruote piroettanti e due autobloccanti. Contiene un frigo da 60 litri e una piastra da cottura elettrica, oltre a vani contenitore, tagliere, piano estraibile e prese di corrente per piccoli elettrodomestici. Misura poco più di un metro di larghezza, un metro di altezza, 650 mm di profondità. Design Joe Colombo.

Anno

2014

Area Download Trova store